22/02/18

LA MIA CASA | PRIMA PARTE


La mia casa, ci è voluto un po' perchè inizi a parlare della mia casa. Ma è arrivato il momento giusto per farlo, perché come molte di voi, già avete notato, sarà la copertina del prossimo numero di Casa Facile!! Guauuuu......

Inizio a raccontarvi questa breve istoria, con questa foto che ha scattato la mia amica Ishtar, l'anno scorso quando stava a Roma per fare il nostro corso STYLE YOUR MAGIC.

Ho sempre sognato fin da piccola, una casa tutta mia. La ho sempre immaginato in stile francese, di parete bianchissime, tante finestre, e come pavimento un parquet di rovere chiaro a strisce larghe. Ovviamente la ho sempre immaginato a Buenos Aires, nella mia zona preferita, quelle strade intorno   a Piazza Vicente Lopes, Recoleta.

Ma la vita, come sapete già, molte volte stravolge i nostri piani. Così il mio grande amore lo ho trovato a Roma,  e ho dovuto lasciare da parte,  i miei sogni di un appartamento stilo francese, su una delle piazze più belle di Buenos Aires.

Il mio amore, Andrea, che dopo si è trasformato in mio marito. Aveva una casa tutta sua,  una casa con un'istoria e una personalità forte. Una casa con la quale ha un legame fortissimo, perché è la casa che ha costruito il suo papa Remo. è che adesso non c'è più.

Sono intrata in punta di piedi in questa casa, per rispetto a questo grande legame. E ho vissuto cosi, in punta di piedi per tanti anni....non sentendola mia. Era semplicemente la casa di Andy....bellissima, romana, con pezzi di antiquariato, ma che non mi rappresentava. Ma  la verità,  e che  non avrei  saputo come cambiarla, come farla mia.

In quel anni,  la mia vita era talmente piena della gioia di essere mamma di Tomy, dei nostri viaggi e spostamenti vari, che non ci ho fatto tanto caso. Vivevamo sei messi dell'anno in Italia, e sei messi fra Buenos Aires e Brasile, per una serie di eventi fortunati nel lavoro di Andrea. Che dirvi ero talmente felice, che l'idea della casa era rimasta in secondo piano.


 Nel 2011, è arrivata Giulia, Tomy ha iniziato la sua prima elementare, e la mia vita è cambiata. Non più viaggi lunghi, non più quella sensazione di essere parte di due mondi, di avere la pienezza totale: la mia Argentina, gli amici, la famiglia....è la nuova vita Italiana piena di scoperte è Amore. Non è stato facile, l'infinità felicità di essere Mamma di nuovo ha coperto  per un po, la sensazione di vuoto, che dopo si è iniziata a fare sentire....è quel vuoto prendeva un po' della mia gioia.  Ma il resto dell'istoria, penso che la conoscete già.... e si no vi la racconto in questo post   QUI, dal titolo  RACCONTARMI.


Un giorno ero a Milano   per un incontro blogger,  e  Serena mi  ha chiesto: - Anna, perché non pubblichi MAI, nel tuo blog, fotografie della tua casa?   Ho risposto d'istinto senza pensarci: - Perché non mi rappresenta!  -Silenzio-  Esattamente un anno dopo nel viaggio con Giusi a Giappone, (avevamo  12 ore a disposizione par parlare di tutti argomenti possibili )    e  venuto fuori nuovamente l'argomento. Con quel modo caratteristico  che ha il nostro direttore,   dolce, con un sorriso,  ma diretto, mi ha detto: Ma  dai Anna, quando finirà quest'istoria che la tua casa non ti rappresenta?....Dobbiamo fare qualcosa! Ma  non saprei proprio da dove iniziare, ho risposto....



Il resto dell'istoria vi lo racconto nel prossimo post! Mi sembra che questo e già abbastanza lungo e non vorrei annoiarvi! In cambio vorrei sapere, per chi ha voglia di raccontarsi, di come è l'istoria con la vostra casa!! Mi piacerebbe tanto ascoltarvi....


que tengas un lindo dìa
God bless you!
Anabella
my washi tape
xoxoxo











7 comentarios:

  1. Bel racconto e bella foto di casa.
    Io ho un appartamento "mio" da quando sono sposata, qualche mobile regalato a poco prezzo che starebbe bene in una taverna e non in soggiorno-cucina; altri acquistati negli anni. Comunque dopo 11 anni, ci sono spazi che ancora devo sistemare. Delle volte mi sembra di essere piccola quando giocavo a "mamma casetta" con i miei fratelli e sognavo una casa tutta per me. Ora ce l'ho solo che devo sfruttare meglio gli spazi (70 mq). Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Mi casa es la representación de mi lugar en el mundo . Queda en el barrio de Alamagro en Argentina. Tiene un jardín hermosos y mucha luz del sol . La cocina y el living están integrados y pasamos ahí la mayor parte del tiempo junto a la galería o Deck donde estamos largas horas durante el verano. A donde vaya siempre soy feliz de volver a mi casa. Tuve otras que me acompañaron en etapas anteriores todas tuvieron algo de mi impronta : la de mar del plata, la de Miramar, la deFlorencia, la de Génova y la d eGambetolla. Anduve bastante y finalmente vovlí a mi vida Porteña hace ya 26 años. Hoy tengo 51 marido e hijo de 19 y la verdad no tengo dudas que acá es mi lugar en el mundo

    RispondiElimina
  3. Cara Anabelle mi hai ispirato cosi' tanto con questo post, che non ho parole per lasciare un commento, ma mi hai fatto riflettere molto e ho voluto rispondere al tuo quesito tramite il mio post...si' mi hai dato l'energia che ci voleva per mettermi e scrivere. Grazie. (http://abdsign.blogspot.it/2018/02/my-home.html)
    Molte volte abbiamo bisogno di qualcuno che ci apra la porta per entrare a casa.
    Un besito e spero di vederti alla fiera di bologna questo fine settimana.

    RispondiElimina
  4. Cara Anabella pure io vivevo a Plaza Vivente Lopez. La mia piazza e il mio posto sotto quelli alberi inmensi che profumano tanto in primavera. Ci torno ogni volta e sto li in pace con la mia bella nostalgia. Vivo a Roma da quasi 40 anni quindi una vita. Un giorno ci incontriamo e ne parliamo un po. Credo che possiamo scambiarci due parole e farci bene. Intanto un abbraccio e spero tu stia bene. Besos. Gloria

    RispondiElimina
  5. Sara Trezzi22/02/18, 16:58

    La mia casa mi rappresenta totalmente,anzi ci rappresenta dato che ci viviamo io e il mio nano sedicenne.E' supercolorata e accogliente.Ogni tanto la rinnovo un po. Ultima follia...una parte della sala viola e le parti della scala lilla! Ti piacerebbero Ana!

    RispondiElimina
  6. I like your site and content. thanks for sharing the information keep updating, looking forward for more posts. Thanks
    brainpop| hooda games

    RispondiElimina

 
Pin It button on image hover