30/12/16

ABOUT ME | RACCONTARMI



Questa fotografia, realizzata dalla mia amica Ishtar a Londra, mentre passeggiavamo senza meta, mi piace tanto, perché è vera! Non amo essere fotografata, non so perché? Ma non mi sento al mio aggio. invece qua,  Ishtar ha colto la mia espressione, e riflette un momento di felicità.


Da molto volevo scrivere un post, raccontandomi, so che alla fine, sono quelli che vi piacciono di più. Prima dell'estate vi avevo parlato della possibilità di chiudere il blog, ci avevo pensato seriamente, perché era un momento di blocco, non sapevo come proseguire, ma sentivo che il mio blog non stava crescendo con me.

Questo blog è nato per caso, non mi sono mai sentita una vera blogger, questo non era il mio obbiettivo. Si leggete il mio primo post, il obbiettivo era dare anima al mio shop on line, che timidamente stava nascendo. Avevo presso questa pazza idea di importare dei washi tape dal Giappone, quando nessuno li conosceva....ne conosceva me!! Avevo un marito che non mi prendeva sul serio, e si sono sincera,  anche le mie amiche, pensavano che non era un idea brillante.

Qualche anno prima, avevo fatto una scelta,  lasciare i miei studi di economia da parte e dedicarmi a tempo pieno, alla mia famiglia, e alla possibilità che ci offriva la vita. I primi anni di Tomy gli abbiamo vissuti come una avventura,  mentre lui era piccolo  noi  viaggiavamo molto, mio marito per lavoro deve passare 4 messi in Brasile. Così noi con Tomy,   trascorrevamo  6 messi in Italia  e sei messi fra Argentina e Brasile, sempre d'estate. Si, sono stata super fortunata, e  devo dire che furono anni meravigliosi.

Dopo è arrivato il grande cambio.  Tomy ha 6 anni, inizia la prima elementare, e la decisione pressa, era di stare fissi a Roma.  Non vi dico...mi ha presso il panico, non viaggiare più in Argentina, al meno non cosi per tanto tempo.  E' stato il vero e primo distacco con il mio paese, e non è stato facile.  La nascita di Giulia e la infinita gioia per questa bambina che avevo aspettato per anni, nel profondo del mio cuore, si mischiava con la tristezza di lasciare dietro le amicizie di tutta la vita e il mio paese,  al quale sono molto legata in un modo cosi profondo che certe volte  fa male.



Cosi è nato tutto!! Per il bisogno di fare radici in Italia, grazie al consiglio di una amica. Dopo questa avventura chiamata MY WASHI TAPE senza sapere bene il perché,  ha iniziato a crescere, il blog ha iniziato a ricevere più di 10.000 visite al giorno. Ci credete?, perché non ci credevo, anzi mi metteva l'ansia.  Dopo....è arrivato il premio di Ikea,  le collaborazione con Casa Facile,  il viaggio in Giappone con MT,  mi sembrava tutto un sogno, ma nel fondo non mi sentivo mai alla altezza, e non mi sono mai  sentita (e non mi sento ancora oggi), una vera blogger.

Mi ricordo, quando per il workshop di Casa Facile al Salone del Mobile da qualche parte viene scritto: -La nostra super blogger questo mi ha messo in crisi, e in  super discussione, perché per me le blogger sono altre, persone che estimo. "che sanno fare le foto" che sano "scrivere bene" e comunicare, che creano contenuti e parlano di tendenze.

L'anno scorso mi hanno contattato due agenzie per lavorare come influencer,  e questa è stata la goccia che ha fatto  traboccare  il bicchiere. Mi sono resa conto che non potevo prendere questo impegno, e che più il lavoro aumentava, più la mia famiglia ne risentiva e non era d'accordo.  E questo non è stato facile da gestire.

Mio marito, il mio amore, l'uomo che ho scelto per condividere la vita, ha presso  una serie di decisione con il suo lavoro, per mettere la famiglia al primo posto,  e per seguire le sue passione, sicuramente realizzando anche  qualche rinuncia. Non posso negarlo, mi sono innamorata di Lui, proprio per questo. Nei ultimi anni, lui ha costruito il suo lavoro in modo di poterlo gestire da un computer da qualsiasi parte del mondo e non voleva rinunciare a questa libertà.


Ogni uno ha una storia personale, e realizza differente scelte, e non si può  mai dire quale sia giusta e quale  sbagliata. Noi sicuramente non siamo "la classica famiglia", sono Argentina, Andy è Italiano, ma la sua Mamma è brasiliana, i nostri figli: Tomy  è nato a Buenos Aires, Giulia è nata a Roma, siamo così ...un po cittadini del mondo, con un passione speciale per viaggiare, A questo dobbiamo aggiungere la passione per il mare di Andrea che ci ha trasmesso a tutti.  Come vedete:Non posso mettere troppe radici alla mia famiglia.


 Ogni state entravo in crisi per non potere rispettare un piano editoriale, e mi sentivo in colpa per non rispettare i bisogni e la crescita del blog e anche dello shop on line. Vivevo tutto questo in maniera sbagliata.



Questo estate, in questa lunga pausa di 3 messi, ho pensato tanto, mi sono guardata dentro, ho giocato con i miei bambini.Ho vissuto ogni giornata come si presentava, mi sono goduta la avventura della vita e ho  parlato tanto con il mio marito. Ho girato tutte le carte, e con emozione ho scoperto che in verità stavo vedendo tutto di una prospettiva sbagliata.

Ho una vita meravigliosa, perché siamo una famiglia molto unita, e ci amiamo tanto. Ho due figlie stupendi che danno senso alla mia vita, e grazie alle scelte del mio marito fatte con il cuore,  abbiamo una vita che è tutta una avventura.


Oggi vedo tutto con altri occhi, e ringrazio  a Dio e alla vita per questo. Ma prima di arrivare fino qua, ho versato qualche lacrima, ho affrontato una malattia, ho sofferto e sono cresciuta. Ho capito che la vita non sempre ci presenta le cose come vogliamo noi, ma sono sempre perfette, basta cambiare prospettiva Oggi posso dire che sono super  fortunata di avere il marito che ho. E'  lui che mi insegna prima di tutti che dobbiamo lottare per i nostri sogni, perché la vita è breve e passa in fretta..... 


Questo prossimo messe ho deciso di lavorare su di me. Quest'estate nel corso con Holly su Instagram, lei ci aveva fatto la domanda: Che abbiamo da offrire. Ci ho pensato tanto: -Che ho da offrire? La risposta mi viene spontanea, questo dono che mi ha dato la vita,  vedete la foto?....Guardo il cielo e sorrido....ed è questo il dono più grande che ho: La mia fede e la mia positività....(La mia vita... la mia infanzia non è stata facile per tante cose,  ho avuto fin da piccola tanti lutti importanti, e sono cresciuta sola con la mia Mamma,  ma i miei ricordi sono sempre felici, perché ero una bambina felice, sempre positiva, sempre vedendo le cose belle della vita.)  Ed è questo che ho da condividere con voi, e questo che vorrei fare più speso.  Questo blog, piano piano avrà dei cambiamenti,  perché continuerà a parlare tanto dei washi tape, perché semplicemente li amo. Ma parlerà tanto, anche,  della mia vita, della mia casa, dei miei viaggi e della importanza per me di fare gruppo fra le donne creative. E vi parlerò di tutti i progetti che ho per creare una bella community in Roma.  Insomma prometto di dare il meglio di me, mi auguro di riuscire a farlo e di avervi come compagne di viaggio!!   Vi scriverò sempre dal cuore, perché è l'unico modo in che so farlo, sicuramente non sara il mio un blog da contenuti, ma sarà un blog d'ispirazioni e di vita vera.


Vi Auguro con tutto un cuore un 2017 meraviglioso!
Che sia L'ANNO per realizzare i nostri sogni...o al meno l'anno per lavorare con tutte le nostre forze!

Vi abbraccio forte con tutto il cuore!
Ci vediamo l'anno prossimo...


que tengas un lindo dìa
God bless you!
Anabella
my washi tape
xoxoxo







 




13 comentarios:

  1. Ed io non smetterò di leggere i tuoi post cosí appassionati e pieni di vita. Grazie Ana, tanti auguri per uno splendido 2017

    RispondiElimina
  2. La vida siempre nos sonríe, sólo hay que saber mirar.
    Dar lo que uno siente es de personas generosas. Quien recibe nuestras palabras y nuestro deseo de que quien las lea las sienta como propias, es la recompensa más hermosa que podamos recibir.
    Cada día se abren nuevas oportunidades de ser feliz y hacer felices a los otros. Que ninguna duda o temor te quite esa posibilidad.
    Besos Ana y que la vida te siga dando mucha felicidad.
    María Rosa
    Luján

    RispondiElimina
  3. Tu continua a scrivere col cuore e vedrai che tutto sarà bellissimo!! Buona fine è buon inizio...che sia meraviglioso!

    RispondiElimina
  4. Ho avuto il piacere e la gioia di averti conosciuta di persona qualche anno fa attraverso il web e poi di persona a casa tua per il tuo primo workshop. Di lì un bellissimo viaggio in treno per Abilmente, tra donne che per la prima volta si sono ritrovate insieme a parlare della propria vita, delle proprie esperienze, di sogni e progetti, di creatività. ..
    E poi tanti altri incontri e sempre, dico SEMPRE hai avuto e donato "positività"e "entusiasmo". Sei una persona solare, semplice e generosa e la tua amicizia è un dono prezioso che mi riempie di gioia.
    Mi piace quando scrivi e parli con il cuore e ti auguro un 2017 pieno di cose meravigliose e sogni che si realizzano.
    Con affetto
    Emanuela

    RispondiElimina
  5. Ti voglio bene amica
    Sei entrata nella mia vita bussando con quel tuo sorriso puro,e ti tengo stretta!!! Cosa hai da offrire? Il tuo sole!

    RispondiElimina
  6. Il tuo sorriso e la tua dolcezza non hanno limiti, conoscerti dal vivo ha confermato tutto quello che traspare dai tuoi post e dalle tue foto... sei davvero speciale!!!

    RispondiElimina
  7. Che bel post!!
    Sereno e luminoso anno nuovo!

    RispondiElimina
  8. Grazie Anabella per questo post, grazie di cuore e se posso permettermi volevo ricordare la nostra prima chiacchierata al telefono quando ancora non ci conoscevamo ed io compravo i miei primi 20 Washi Tape che bell'avventura la tua piena di coraggio... la vita è questo ciò che ci emoziona e viverla con la nostra famiglia con passione e positività è la nostra priorità.
    Ti abbraccio forte e grazie per esserci sempre stata nella mia vita creativa, grazie per esserti raccontata con la tua semplicità.
    Besos
    Rosa

    RispondiElimina
  9. Con tutto il mio cuore ti dico grazie! Avanti così! Un abbraccio, Fra.

    RispondiElimina
  10. Cara Anabella, quando si scrive con il cuore lo so capisce già dalle prime righe. Non sei una persona costruita e ciò che dai su questo blog non sono solo contenuti ma spunti di vita vera come dici tu e questo ad una persona come me infonde tanta positività. Anch'io sto lottando per realizzare i miei sogni e le tue parole mi fanno capire che tutto è possibile, basta volerlo davvero. Buon anno nuovo a tutte!

    RispondiElimina
  11. Mi piace leggere sempre ciò che scrivi. Blogger dal cuore d'oro. Benedizioni per il nuovo anno. Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  12. Cara Anabella, capisco e condivido tante delle tue esperienze, i momenti belli e quelli brutti. Ma è bello fare parte di una community di positività, che crede nel futuro e nella creatività! Un abbraccio e buon 2017 con tutto il cuore!!! Federica

    RispondiElimina
  13. Great post,Thanks for providing us this great knowledge,Keep it up.

    retrica  |  | cat mario |superfighters 2  |

    RispondiElimina

 
Pin It button on image hover