23/06/17

FLOW MAGAZINE IN ITALIANO by CECILIA & DONATA



Oggi sono super felice di presentarvi una nuova iniziativa per i nostri venerdì di #flowinitaliano  Flow Magazine è un giornale ricco d'illustrazione meravigliose, che  fanno sognare, allora ho pensato che sarebbe bellissimo realizzare un'iniziativa coinvolgendo illustratori e grafici italiani, per dare a conoscere di più il talento italiano e riempirci ogni venerdì di un po di bellezza,  che dite, vi piace l'idea?

* Per chi non conosce l'iniziativa che è cominciata  un'anno fa,  per fare conoscere di più questo meraviglioso giornale che parla di creatività e del  valore delle piccole cose della vita che ci rendono felice, potete leggere tutti i post  qui  e qui parlo proprio del giornale con tutte le sue edizioni


Allora vi racconto un po, in quest'ultimo anno mi avete scritte in tante, che volevate partecipare all'iniziativa, ma che purtroppo non vi era possibile trovare il giornale. Da un'altra parte, so che non sempre abbiamo il tempo di fare una foto. Ma noi dobbiamo fare crescere la nostra iniziativa e il numero di pubblicazione, ma sopratutto dobbiamo fare il possibile perché più persone conoscano Flow, per potere arrivare a un editore italiano che si decida a pubblicarlo! Per questo serve la forza della community per potere realizzare questo " dream big" come ha detto Rita.

Quindi ho pensato di radunare il gruppo di blogger che mi segue dall'inizio, amiche bravissime che ho avuto la fortuna di conoscere in quest'anni di blogging, con delle talentose illustratrici e grafiche italiane. Cosi ogni venerdì, avrete a disposizione una bellissima illustrazione da poter condividere su Instagram raccontando qualcosa di Flow o delle creatività, ma sopratutto invitando alle vostre amiche e followers a condividere anche loro l'illustrazione chiedendo Flow in Italiano. Perchè veramente abbiamo bisogno di conquistare questo editore, e si sa gli editori guardano anche i numeri.

Vi presento la copia meravigliosa che apre quest'iniziativa Donata e Cecilia, per me dall'inizio le loro pubblicazione per i venerdì di Flow in Italiano, mi hanno fatto sognare, poesia pura, vi invito a visitare il loro blog perché per oggi hanno realizzato dei post bellissimi, va veramente.

Allora, vi invito a tutte, avete tempo fino a oggi alle 24 hs, ma perché no anche durante tutta la settimana per condividere questa bellissima illustrazione di Cecilia Cavallini, vorrei vedere Instagram ricoperto di tanta bellezza, di tanta creatività, e so che per questo serve il nostro piccolo contributo, il nostro granellino di sabbia. Quest'iniziativa sara una specie di staffetta che passera ogni venerdì  di mano in   mano di talentose blogger e illustratrici italiane per realizzare il nostro grande sogno!

Settimana prossima presenterò il calendario completo di Giungo e Luglio, ci fermiamo ad Agosto e riprendiamo con forza a Settembre, mi auguro di che questa community possa crescere e che il nostro grande sogno possa diventare realtà, ma comunque vada, tutto questo percorso pieno d'illusione e sogni è  meraviglioso.





Allora non vedo l'ora di vedere instagram ricoperto con l'illustrazione di Cecilia 
que tengas un lindo dìa
Anabella
my washi tape
xoxoxo

20/06/17

VIVERE A COLORI (come scoprire la tua missione)



Nell'estate del 2008, c'è stato un giorno speciale, che ha dato  inizio ha qualcosa che avrebbe cambiato la mia vita anche se in quel momento non potevo saperlo...Vorrei portarvi con me...per farvi vivere quel momento, e farvi provare le mie sensazioni....siete pronte?


Tramonto a Ponza, una luce meravigliosa che dipingeva tutto d'ora e rosa, seduta nel pozzetto con Tomy e i suoi 3 anni che dormivano dopo una bellissima giornata di mare. Quel momento dove senti che la vita ti sta regalando qualcosa di magico. Consapevolezza. Gratitudine. Il mio amore di fronte a me e una conversazione con gli amici del cuore. Si parlava di tutto, dei viaggi, dei sogni, del essere diventati genitori, dei cambiamenti della vita, ma nello steso tempo della voglia di vivere e di ancora continuare a sognare,  viaggiare, creare. Al'improvviso  Luca mi parla di un libro conosciuto a New York, di un percorso da fare che mi ha incuriosito molto, un percorso per scoprire  la propria creatività, perché tutti siamo creativi  affermava con convinzione. Quest'ultime parole mi sono arrivati al cuore, avevo avuto sempre a che fare con numeri, formule e libri, non pensavo che potevo essere veramente creativa.


SERENDIPITY

Qualche mese dopo ero a Buenos Aires, camminando nella mia città con una felicità infinita nell'anima. Non mi importava  niente delle 14 ore di viaggio quasi senza dormire per aver  lasciato il mio posto a Tomy,  (per fargli un specie di letto), neanche  del fuso orario, ne dello sbalzo termico. Avevo lasciato Roma con 3 gradi, a Baires c'erano quasi 30.   Ero nella mia città del cuore, da sola, mentre Tomy giocava con la Abuela (La nonna)  tutto questo non mi sembrava vero:  Avere del tempo per me è stare nella mi città. Così ho iniziato un percorso senza  meta, per strade principali e piccoli vicoli del centro. Per pranzo ho decido di fermarmi nella  mia libreria preferita, ha tre piani, e nel'ultimo si può mangiare con una vista bellissima sulla città. Dopo pochi passi dall'ingresso, una isola imponente con il lancio del libro di Giulia Cameron "El Camino del Artista" (La via dell'Artista).  Senza pensare due volte, lo ho acquistato, sentivo che era uno di quegli incontri fortunati e speciali, era il libro del quale mi aveva parlato Luca in quel tramonto magico a Ponza. Sentivo che la vita, mi stava dando un segnale chiaro, era arrivato il momento di dare spazio alla creatività nella mia vita. 

Il libro è un percorso   di 12 settimane,  un programma pieno di esercizi, frasi, storie vere,  ma sopratutto  è un percorso vero e autobiografico che ha realizzato Giulia Cameron in un momento della sua vita. Ho iniziato varie volte il mio libro, non lo ho mai finito. Una volta sono arrivata alla quarta settimana, una volta alla sesta, il massimo è stato la nona settimana. La mia scusa, che avevo Tomy piccolo, che la mia vita in quel periodo era: qualche mese a Buenos Aires, due mesi in Brasile e il resto nella mia casa in Italia. Una vita: Meravigliosa, ma anche stancante e sopratutto senza una routine.

Anche senza averlo finito,  c'è qualcosa di speciale che mi ha regalato questo libro, durante le mie pagine del mattino, ho iniziato a recuperare i miei ricordi di infanzia. La mia Mamma aveva vissuto alcuni anni a Parigi, e aveva una enciclopedia bellissima tipo Marie Claire Idees che guardavo incantata per ore quando avevo 5 anni. Era piena di colore e di creazione di tutti tipi:  dal macramè al crochet, dal punto croce alla carta pesta, passando per il patchwork e i gioielli di carta,  tutto con quel gusto inconfondibile francese.   Nel miei ricordi sono affiorati la mia collezione di stadler nella scatola di legno arrivata  direttamente dalla Germania, (tutto un lusso per l'Argentina che aveva le porte chiuse all'importazione)  La prima volta che sono andata a comprare i fili per il punto croce e sono rimasta incantata  dalla quantità di colori dietro la vetrina della merceria. E cosi ho iniziato a vedere nella mia infanzia, colori, colori colori:  i tessuti della mia mamma, la scatola con tutti fili ordinate per colore, la sua collezione di carta francese, i cuscini meravigliosi fatti  da lei, i miei vestiti di compleanno tutti fatti a mano..... e cosi un giorno al improvviso di getto  ho scritto nelle pagine del mattino .....VOGLIO UNA VITA PIENA DI COLORE....E COSI TUTTO E' INIZIATO, se volete sapere di più potete leggere qui  ( Raccontarmi) e  qui ( La storia di MY WASHI TAPE)

Non so perché non ho mai finito il mio libro, forse non ha importanza o forse si, e sono ancora da qualche modo un'artista bloccata  come dice Giulia Cameron....forse non sono riuscita ad andare fino in fondo. Forse devo ancora fare qualche passo.

Quello che, si volevo condividere: Una certezza, una consapevolezza di questi ultimo tempi:  Non possiamo iniziare niente, se prima non ci mettiamo veramente in discussione, se non lavoriamo su di noi, se no facciamo un percorso serio e profondo.





Mi è piaciuto tantissimo realizzare il workshop con Rita My Selfie Cottage,    imparare e capire come funziona Instagram oggi. E' stata una domenica speciale di condivisone, di concetti chiari, ma sopratutto Rita mi ha aiutato a guardare tutto di una nuova prospettiva Sempre alla base,  scoprire la nostra missione; e per scoprire la nostra missione dobbiamo lavorare su di noi, si inizia sempre da lì

Non ha senso studiare tanto, se non lasciamo un po di spazio per arricchire il nostro io più profondo!  Ho capito che volevo una VITA PIENA DI COLORI E DI GIOIA....lo ho urlato forte alla vita....e la vita e  Dio  dopo hanno fatto il resto. Ho iniziato un cammino,  che aldilà  dei   numeri  e tutto il resto,  è meraviglioso e sento che sono solo al inizio.

Ma non si  può  MAI  partire  lasciando da parte quello che sei, quello che hai,  e guardando solo  gli altri. Si parte prima guardandosi dentro,  profondamente,  facendo un  inventario  di quello che abbiamo noi,  dei nostri doni, avendo chiaro anche di cosa abbiamo bisogno,  e da lì si inizia a dare i primi passi. Dopo che abbiamo lavorato duro ci affidiamo alla vita perché come ha scritto un professore di economia   nella lavagna  l'ultimo giorno della cattedra  del mio ultimo anno di  università.
   
   "Qualunque cosa sogni d'intraprendere, cominciala adesso.                     L'audacia ha del genio, del potere, della magia"
                                                                                          Goethe


 Questa frase ha segnato in gran parte la mia vita. Credo veramente che sia così. Perchè credo tanto nella provvidenza di Dio.

Forse, questo estate riprendo "la via dell'artista" insieme ad altri libri, forse un giorno vi proporrò di fare questo percorso insieme a  me, forse per questo desidero tanto avere Flow Magazine in Italiano, perché credo fortemente che la creatività possa cambiare e arricchire la nostra vita! Ed è da questa convinzione che inizieranno tutti i cambiamenti del mio blog, ma sempre circondata dal colore, come in questo mio angolo di paradiso, una piccola stanza nel giardino che si è trasformata nel mio mondo! STY TUNED


que tengas un lindo dìa
 God bless you
Anabella 
my washi tape
xoxoxo



12/06/17

RACCONTARMI



 Devo dire che da molto volevo scrivere questo post, non sono contenuti speciali....forse solo riflessioni di tutto quello che ho vissuto ultimamente....penso che condividere i nostri percorsi sia utile, dopo mi direte si vi è servito o no!!


Ho una certezza, che tutti stiamo nel posto che dobbiamo essere, e  che tutti abbiamo un messaggio da dare,   personale, speciale, unico, che può toccare il cuore di un'altra persona e cambiare la sua vita. Il nostro messaggio, viene dal nostro percorso di vita, dalla nostra sensibilità e dal dono che abbiamo ricevuto.

Ho una certezza, ci saranno tante persone migliore di me, di te, di noi, in quanto a talenti, ma solo noi possiamo dare il nostro contributo. Il problema,  è che molte volte non riusciamo a dare il nostro messaggio,  perché il nostro dono con il passo del tempo lo abbiamo nascosto dentro, o con la fretta della vita, abbiamo perso la strada per avere un contatto profondo con il nostro essere.


 Ho una certezza, tutto accade per un perché, e per un piano sempre perfetto. La vita ha i suoi modi di comunicare, di chiederci di rallentare, o di accelerare il passo.  Un momento difficile,  un percorso doloroso molte volte ci da la chiave per capire il perché o il dove vogliamo andare, molte volte ci permette  di vedere che stavamo sbagliando strada, molte volte ci da la possibilità di riposare per dopo riprendere con più energia.




Mi sto mettendo molto in discussione in questo periodo, su come seguire il mio lavoro di blogger, al inizio del'anno avevo tantissimi progetti che un po ho dovuto lasciare andare,  causa questa malattia della "cefalea a grappolo", ma che non voglio abbandonare assolutamente, e solo capire meglio la strada! E solo capire, cosa mi rappresenta veramente oggi,  e quale è il messaggio che ho da dare.


Ho aperto il mio blog, 5 anni fa, quando molte persone, non sapevano cosa fosse un blog. Ho pensato che era una finestra su un mondo meraviglioso, e che solo il fatto di aprire questa finestra poteva portarmi cose meravigliose. E così è stato, ho conosciuto persone  e ho vissuto esperienze che MAI e poi MAI avevo pensato di vivere.  Mi sono arricchita tanto, e si guardo dietro a questi 5 anni, penso wooo quanta MAGIA.



 C'è una cosa che mi dispiace di questo mondo blogger - mondo social, ...si sta dando troppo valore hai numeri,  per carità non dico che non siano importanti, ho studiato economia e questo dice già tutto. I numeri sono importanti, ma ancora più importanti è la persona che c'è dietro a questi numeri e cosa ha da raccontare!


Adesso, sto cercando di capire come seguire. A che dare più importanza. Perché  si,  i numeri sono importanti, si hai un messaggio, e nessuno lo legge, il messaggio si perde.  Ma se ti concentri tanto nei numeri da raggiungere e dopo ti perdi il messaggio da dare? . Come sempre è tutto questione di EQUILIBRIO,  parola che in questo momento ripeto spesso nelle mi conversazione, ma non sempre è facile trovarlo



Ho deciso che mi concentrerò in realizzare questo percorso personale, per guardarmi dentro, per ascoltare la mia voce più profonda e per    avere qualcosa da raccontare,  qualcosa di mio, qualcosa di vero.   Il mio blog certamente per me è fondamentale,  mi rendo conto che è come una specie di linea di tempo, che segna un percorso, mi fa vedere i miei limiti,   cosa devo migliorare....in cosa sono ferma, e che mi blocca....  Ma per me continua a essere la mia finestra sul mondo, un mondo meraviglioso, che mi sorprende con incontri speciale, con persone uniche e che riempi la mia vita di magia.

Ricordo i miei primi post,   l'emozione dei  primi  commenti.... senza pensare tanto ai numeri, a dove potevo arrivare, a che si aspettavano le persone da me...scrivevo con una certa spensieratezza, perché forse scrivevo per me stessa....voglio tornare un po a quelle sensazione, ma con la esperienza e la consapevolezza che mi hanno dato quest'anni.



que tengas un lindo dìa
God bless you!
Anabella 
my washi tape
xoxoxo



 

26/05/17

FLOW MAGAZINE



Un post super veloce oggi, perché sto andando alla recita di Giulia....la sua ultima recita dell'asilo e sono molto emozionata. Mi sembra ieri che giocava con me, che ancora gattonava, mentre io scrivevo i primi post di My washi tape, senza sapere dove mi portava questa avventura.


Ma non volevo lasciare passare questo venerdì che per me è cosi importante perché è il FLOW MAGAZINE DAY si volete leggere di più sulla iniziativa o su Flow Magazine potete farlo QUI

Volevo ringraziare di cuore a Enrica PAZ GARDEN, per questa bellissima illustrazione, dove ci ricorda gli hashtag della iniziativa che seguirà fino a Ottobre. In settimana ci sarà un nuovo post dove vi racconto le novità della iniziativa che stiamo portando avanti a un gruppo di blogger.



Adesso vado a preparare un video su Instagram, dove vi faro vedere parte della mia collezione di Flow, e dopo vado super emozionata alla recita di Giulia!



que tengas un lindo dìa
God bless you
Anabella
my washi tape
xoxox



25/05/17

COSA SONO I WASHI TAPE | CONTEST





Non ho parole per dirvi GRAZIE,  per tutti i messaggi di ieri, le mail, ma sopratutto perché molte di voi hanno condiviso la vostra istoria e mi siete arrivati al cuore. Grazie. Devo dire che mi sento leggera, con questa sensazione di potere realizzare tutto con altri ritmi, sapendo che voi capite il perché.


Ma forse avete capito male, solo una cosa....Il Contest, continua, e il premio è bellissimo!! Anche MT condividerà alcune delle fotografie nel loro Instagram  E solo che avevo pensato ad alcune sorprese con blogger internazionale, ma per colpa mia, non sono riuscita a scrivere e contattare tutte, (ci metto una vita con lo inglese)  Ma abbiamo una super madrina HOLLY BECKER, quindi non potete che partecipare, e si ancora non avete fatto la vostra foto, questo weekend è perfetto per farne una!!!
 


CONTEST MY WASHI TAPE


Ho un grande sogno creare una community internazionale che ame MT per poter inspirarci e vedere nuove idee e nuovi progetti. Ma anche vorrei tanto che MT realizzasi in Europa e in Italia i bellissimi eventi che realizza in Giappone. Per questo c'è bisogno di fare conoscere ancora di più i washi tape MT

L'anno scorso durante le due ferie alle quale ho partecipato Abilmente a Vicenza e Il Mondo Creativo a Bologna, ho potuto constatare che più del 80 % non conoscevano i washi tape, è un numero veramente alto, no? E per questo che mi è venuta in mente l'idea di questo Contest, molto semplice, dovrai raccontarci COSA SONO I WASHI TAPE e partecipare con una foto, avete tempo fino al 15 di Luglio, ci sarà un SUPER PREMIO!!! (ma questo con una bella foto, vi lo racconto in un altro post!)



COSA SONO I WASHI TAPE

Participa con una foto raccontando cosa sono i washi tape, taggando @mywashitape @mtmaskingtape_europe utilizzando il hashtag  #mwtcommunity  #mtmaskingtapecommunity
Hai tempo fino al 15 Luglio 
MT sceglierà alcune fotografie e li condividerà nella galleria di @mtmaskingtape_europa
Invita amiche e followers a partecipare e avrai un PREMIO EXTRA 



Sapete si parla tantissimo di Instagram, di come farsi conoscere, penso che molte volte partecipare a queste iniziative con una bella foto, è un modo di farsi conoscere, e di conoscere persone che hanno gli stesi interessi! Sapete il perché del PREMIO, perché penso che il vostro tempo è prezioso, quindi avere un bel incentivo per partecipare e il nostro modo con MT di dirvi  GRAZIE per il vostro tempo!







Sono super emozionata perché è il primo Contest che realizzo insieme a MT, quindi non vedo l'ora di vedere le vostre fotografie!!  Vi aspetto numerosissime!!

que tengas un lindo dìa
God bless you
Anabella
my washi tape
xoxoxo



24/05/17

IMPARARE L'UMILTÀ




Cefalea a Grappolo

Sto imparando a convivere con 9 ore di dolore al giorno, a essere più lenta, meno lucida, a non poter
fare tutto come voglio e quando voglio....
Perché quando il dolore è insopportabile semplicemente devo fermarmi.
Sto imparando a svegliarmi tutti i giorni in mezzo della notte e rimanere sveglia...il dolore ed io....con la testa che va a mille...per dopo, al mattino essere ancora più lenta e meno lucida.

Sto imparando che la vita mi vuole insegnare a rispettare i suoi tempi, e che quando arriva una malattia, il corpo ci sta dando dei messaggi o semplicemente dobbiamo imparare ad  accettarla come viene, perché la vita....La vita è saggia




Queste parole le ho scritte di getto una di queste lunghe notti, sono molto mie, ma volevo condividerle con voi, alla fine non si può separare il blog della vita personale, e dei nostri percorsi. Ho deciso di mostrarvi di più...e di raccontarmi.

Sono felice di come sto affrontando questo cambiamento nella mia vita da gennaio, dopo tante visite per questi dolore lancinanti, ma soprattutto perché non riuscivo a vedere bene, ho scoperto che soffro di cefalea a grappolo, una malattia del cervello, genetica,  che non ha a che vedere con le cefalee normale. Sto affrontando tutto con molta serenità e gioia, e ho iniziato  anche un percorso introspettivo. Quello che mi mancava e accettare che sono più lenta in tutti  sensi e che forse non posso programmare tutto come prima.


Ci vuole umiltà, anche per dire che si ha SBAGLIATO.


E si,  ho sbagliato a realizzare questo Contest, un po in fretta, un po all'ultimo... perché  Maggio era già alle porte, dopo veniva Luglio,  il fine della scuola,....dopo si va in vacanza!! Ho sbagliato nel  voler farlo a tutti costi, perché a Settembre ci sara una riunione importante con MT, e volevo dimostrare la importanza della community e di Instagram.


Non preoccupatevi che il CONTEST continuerà, e c'è un bellissimo premio! Solo che una serie di iniziative che avevo pensato con blogger italiane e internazionale,   si realizzeranno  a Settembre in un nuovo Contest. Perché veramente dobbiamo creare questa community internazionale che ama, utilizza, crea con MT masking tape.

 

 Non sapete che sollievo, tutti i giorni ero in ansia... di corsa...perché in più c'è anche un grande progetto che si è presentato, del quale non posso parlare ma che era uno dei mie grandi sogni...quindi tutto insieme a queste miei nuovi ritmi, non riuscivo a farlo!! Grazie per la pazienza per la comprensione, e per che ci siete sempre dell'altra parte!!!




Hai fatto la tua foto per partecipare al Contest?
que tengas un lindo dìa
God bless you!
Anabella
my washi tape
xoxoxo

15/05/17

MY MONDAY | NEWS - NOVITÀ



Hola!! Ogni tanto mi chiedo come riuscire a fare tutte le cose che ho nella mente, ho un po di post che vorrei condividere con voi, il viaggio nel Giappone,  la bellissima esperienza del Factory Tour Vol 6,  la cità di Tokyo... e tutte le cose che stano succedendo nella mi vita e che stanno portando piccoli e grandi cambiamenti. Ma questo lo lasciamo per un altro post....adesso vorrei parlarvi di due novità che tengo tanto a cuore, mi seguite, leggete fino alla fine!!!


FLOW MAGAZINE

Venerdì abbiamo iniziato nuovamente con il #flowmagazineday per avere Flow in Italiano. L'anno scorso è nata spontaneamente una bellissima community da un mio post dove parlava del sogno di avere questo giornale in Italiano.

La verità che per avere Flow in Italiano abbiamo bisogno di un gruppo editore importante, e per arrivare a un gruppo editore importante ci servono i numeri! Ci sono due modi di potere avere Flow in Italiano,  uno è realizzando semplicemente la traduzione dei numeri internazionale. Un altro avendo proprio come in Francia,  una redazione propia in modo che una parte sia tradotta dagli  articoli originale di Flow e un'altra sia una produzione italiana con lo spirito di Flow Magazine, questo sarebbe il mio grande sogno! Ed è per questo che vorrei che veramente noi ci unissimo ancora di più....perché abbiamo bisogno di un numero alto di pubblicazioni....


So che molte persone pensano che sono un sognatrici e che certe cose sono impossibile, sopratutto progetti cosi ambiziosi, invece credo profondamente che quando un gruppo di persone vuole veramente una cosa, questa cosa se realizza, forse ha bisogno di tempi di maturazione, ma è solo questione di tempo....e non si deve mai lasciare un sogno ....senza avere lottato fino alla fine.

Ho un oggettivo molto ambizioso, a ottobre ci potrebbe essere una riunione con uno degli editori, noi dovremo avere arrivato e superato le 4000 pubblicazione...che ne dite? Abbiamo bisogno di voi e delle vostre amiche....molte volte instagram funziona come una catena che riesce a arrivare a tante persone!!!

CONCLUSIONE

Tutti venerdì sarà il #flowmagazineday, unisciti al coro pubblica una foto con l'hashtag #flowinitaiano #flowmagazineday #flowmagazine  (importante taggare @mywashitape @flowmagazine, in modo di poter vedere le foto) raccontando il perché ti piace Flow, e sostiene la nostra iniziativa!
Sto pensando anche a un'idea per chi ancora non ha Flow,  o non riesci  sempre a realizzare una foto ma vuole sostenere la nostra iniziativa!




CONTEST MY WASHI TAPE


Ho un grande sogno creare una community internazionale che ame MT per poter inspirarci e vedere nuove idee e nuovi progetti. Ma anche vorrei tanto che MT realizzasi in Europa e in Italia i bellissimi eventi che realizza in Giappone. Per questo c'è bisogno di fare conoscere ancora di più i washi tape MT

L'anno scorso durante le due ferie alle quale ho partecipato Abilmente a Vicenza e Il Mondo Creativo a Bologna, ho potuto constatare che più del 80 % non conoscevano i washi tape, è un numero veramente alto, no? E per questo che mi è venuta in mente l'idea di questo Contest, molto semplice, dovrai raccontarci COSA SONO I WASHI TAPE e partecipare con una foto, avete tempo fino al 15 di Luglio, ci sarà un SUPER PREMIO!!! (ma questo con una bella foto, vi lo racconto in un altro post!)

COSA SONO I WASHI TAPE

Participa con una foto raccontando cosa sono i washi tape, taggando @mywashitape @mtmaskingtape_europe utilizzando il hashtag  #mwtcommunity  #mtmaskingtapecommunity
Hai tempo fino al 15 Luglio 
MT sceglierà alcune fotografie e li condividerà nella galleria di @mtmaskingtape_europa
Invita amiche e followers a partecipare e avrai un PREMIO EXTRA 



Sapete si parla tantissimo di Instagram, di come farsi conoscere, penso che molte volte partecipare a queste iniziative con una bella foto, è un modo di farsi conoscere, e di conoscere persone che hanno gli stesi interessi! Sapete il perché del PREMIO, perché penso che il vostro tempo è prezioso, quindi avere un bel incentivo per partecipare e il nostro modo con MT di dirvi  GRAZIE per il vostro tempo!


Sono super emozionata perché è il primo Contest che realizzo insieme a MT, quindi non vedo l'ora di vedere le vostre fotografie!!  Vi aspetto numerosissime!!

que tengas un lindo dìa
God bless you
Anabella
my washi tape
xoxoxo





 
Pin It button on image hover